Intesa Sanpaolo investe 800 mila euro in BiovelocITA di Silvano Spinelli
single.php

Ultimo aggiornamento il 20 aprile 2016 alle 8:48

Intesa Sanpaolo investe 800 mila euro in BiovelocITA di Silvano Spinelli

Atlante Seed, Intesa entra nel capitale di BiovelocITA, acceleratore italiano di progetti biotech fatto da Silvano Spinelli, che nel 2013 aveva venduto la sua biotech per 400 milioni

Intesa Sanpaolo, attraverso Atlante Seed (fondo gestito da IMI Fondi Chiusi SGR, società del gruppo Intesa Sanpaolo), entra nel capitale di BiovelocITA, primo acceleratore italiano di progetti biotech. L’investimento di Atlante Seed è di circa 800 mila euro, che corrisponde al 10% della società. BiovelocITA è l’acceleratore di progetti biotech, fondato da Silvano Spinelli, Gabriella Camboni e da Sofinnova Partners, società di Venture Capital del settore life sciences. Silvano Spinelli nel 2013 ha messo a segno l’exit più importante in termini economici in Italia: 480 milioni di dollari di euro da Clovis. Nel 2013 Eos è stata startup dell’anno, il primo del premio dato da Startupitalia.eu).

BiovelocITA

“L’esperienza e le capacità di straordinaria qualità dei fondatori ci hanno convinto ad investire in un progetto che va a colmare un vuoto attualmente presente nel comparto biotech in Italia – ha dichiarato Davide Turco, responsabile Venture Capital di Intesa Sanpaolo – grazie a BiovelocITA avremo un’importante occasione per partecipare alla crescita di nuove realtà biotecnologiche di successo, capaci di produrre soluzioni innovative per i medici e per i pazienti».

Per Silvano Spinelli, presidente del Consiglio di Amministrazione di BiovelocITA l’operazione è «un ulteriore e significativo passo verso l’obiettivo di assicurare alla società le risorse finanziarie necessarie per costruire un portafoglio progetti di assoluta eccellenza».

Progetti biotech

BioVelocITA è stato fondato da Sofinnova Partners, società di venture capital leader di mercato e specializzata nelle bioscienze che, in 40 anni di attività, ha finanziato e sostenuto quasi 500 aziende. Grazie a BiovelocITA imprenditori, scienziati e investitori possono collaborare per accelerare progetti biotech di caratura internazionale e arrivare al “proof of concept” che precede la fase clinica. Nata per offrire soluzioni innovative alla comunità medica e ai pazienti, BiovelocITA supporta la nascita e lo sviluppo di aziende biotech innovative in  tutte le aree terapeutiche.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter