desc

DbGlove ha vinto l’Heroes Prize di Maratea: 14,5 mila euro il premio

ECONOMY
Edit article
Set prefered

DbGlove ha vinto l’Heroes Prize di Maratea: 14,5 mila euro il premio

La competizione si è svolta venerdì 23 a Matera. Un bel riconoscimento per la startup di Nicholas Caporusso, ceo di Dbglove

La competizione si è svolta venerdì 23 a Matera. Un bel riconoscimento per la startup di Nicholas Caporusso, ceo di Dbglove

Economia Digitale
Scuola
Tecnologia

 dbGLOVE ha vinto il premio finale della prima edizione di Heroes, il festival dell’innovazione durato tre giorni e che concluso venerdì 23 a Maratea. Il premio è di 14.500 euro – 10.000 euro in denaro e servizi messi a disposizione dall’organizzazione di #HeroesMaratea, 2.500 euro da parte di Banca Popolare di Bari e 2.000 euro di credito cloud da parte di Aruba .

 

dbGLOVE è un dispositivo indossabile che digitalizza diversi alfabeti basati sul tatto e già esistenti, come Malossi e Braille, per consentire alle persone cieche e sordo-cieche di utilizzare tutte le funzionalità di un dispositivo mobile, di comunicare con gli altri e di interagire con il mondo. Gli utenti devono semplicemente digitare messaggi sul dbGLOVE con l’altra mano. I messaggi possono essere visualizzati sullo schermo, possono essere tradotti in discorso, oppure possono essere trasmessi via Internet. Le risposte vengono inviate direttamente a dbGLOVE, che li traduce in vibrazioni che simulano segnali tattili rappresentando le lettere sul palmo della mano, permettendo all’utente di leggere il messaggio.