desc

Premio Gaetano Marzotto, più di 600 application al vaglio dei giudici

STARTUP
Edit article
Set prefered

Premio Gaetano Marzotto, più di 600 application al vaglio dei giudici

In aumento le imprenditrici e le aziende in fase early stage. Davanti a tutti la Lombardia, seguita da Emilia Romagna e Lazio

In aumento le imprenditrici e le aziende in fase early stage. Davanti a tutti la Lombardia, seguita da Emilia Romagna e Lazio

Sono 616 le startup che hanno presentato domanda di partecipazione al premio Gaetano Marzotto 2018: tra le richieste pervenute alla segreteria si registra un aumento significativo di aziende in fase early stage. La Lombardia si conferma la regione più attiva per entrambi i bandi proposti (Company Prize e Company Idea prize), seguita da Emilia Romagna e Lazio.

 

Aumenta la partecipazione delle donne, mentre l’età media complessiva si attesta attorno ai 37 anni. Bio Med/Life Sciences/Health Care è, invece,  il settore con il maggior numero di progetti inviati. A seguire, Industry 4.0 ed Entertainmente/Educational per il Company Prize, Agro/Food Tech, ICT/IOT Tech per il Company Idea Prize.

 

 

“Il paese cerca di farcela in ogni modo”

 

“Il sistema dell’innovazione italiano è vitale e molto resiliente. Lo dimostrano le oltre 600 realtà che hanno applicato al Premio con un bando molto articolato e puntuale – sintetizza Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto – C’è stata un’esplosione delle proposte di aziende nella loro prima fase di sviluppo, con oltre 400 idee. Significa che abbiamo voglia di innovazione a tutti i livelli. Il Paese cerca di farcela in ogni modo, dal basso e con una spinta tecnologica. Sono segnali molto positivi che vanno sostenuti. Chi vuol restare in Italia vuole rinnovare e vedere futuro“.

 

Adesso la palla passa agli oltre 100 valutatori tra imprenditori, investitori, giornalisti, ricercatori, investor ed esperti di innovazione impegnati nello screening per individuare i vincitori del montepremi di oltre 2 milioni  mezzo di euro tra riconoscimenti in denaro e percorsi di mentorship.

 

Il 28 giugno alla Microsoft House di Milano saranno annunciati i nomi dei vincitori dei 32 percorsi di affiancamento. La cerimonia finale di assegnazione è prevista, invece, per il 22 novembre a Roma.