immagine-preview

Ott 4, 2018

Twitter sta assumendo. Per candidarsi basta un tweet, hashtag #OneTweetCV

Twitter UK offre a 5 candidati la possibilità di lavorare nel quartier generale di Londra. L’application si può fare solo con un tweet. Tutti i dettagli

#OneTweetCV si chiama così la geniale idea di E-recruitment di Twitter UK con la quale l’azienda del noto social network ufficializza la ricerca di 5 posizioni per il quartier generale di Londra.

I candidati che saranno scelti in base al loro singolare tweet potranno trascorrere una intera giornata all’interno della sede di Twitter Londra e vedere i diversi uffici: Marketing, Engineering, Product, Marketing, Sales al Recruitment & Twitter Moments. Indicando così l’area di preferenza. Quella che riterranno più vicina alle proprie competenze o attitudini.

Per partecipare all’opportunità di lavoro, i candidati devono semplicemente twittare utilizzando l’hashtag ufficiale  #OneTweetCV e sfruttando appieno la gamma di funzionalità di Twitter (sondaggi, GIF, video, foto, momenti).

 

L’opportunità è retribuita e il termine ultimo per candidarsi è il 15 ottobre 2018. È necessario avere più di 18 anni per presentare la domanda.

 

La ricerca di Twitter su millennial

Secondo una ricerca condotta da Twitter, i millennial di oggi abbandonano le richieste di assunzione tradizionali per raggiungere le aziende tramite i social media. Il 65% dei giovani tra i 18 e i 24 anni è preoccupato di non avere abbastanza esperienza da inserire nel CV e oltre la metà rinuncia ad inviare la candidatura a possibili lavori perché pensa che il proprio CV sia poco completo.

L’hashtag #Jobs è stato uno dei più popolari hashtag del Regno Unito nell’ultimo anno, raggiungendo oltre 3,3 milioni di citazioni da agosto 2017.

Seguito dall’hastag #Hiring , in quanto i datori di lavoro si sono cimentati in questa conversazione insieme ai cacciatori di testa.

 

I consigli di Twitter

“I candidati – spiega Jessica Mansell, Senior Recruiter di Twitter UK – dovranno dimostrare personalità: un tweet non deve essere più lungo di 280 caratteri.

Bisogna usare immagini, emoji, threads e altro per catturare la nostra attenzione”.

Mansell, consiglia ai candidati 5 step:

  1. Dimostrate personalità
  2. Skip Buzzwords – se non lo dite nella vita reale, perché dirlo su Twitter?
  3. Ricordate le 3 C – Chiaro, Conciso e Creativo
  4. Non ostentate, siate autentici. Siate voi stessi
  5. Conoscere il contesto dell’application form. Twitter è un posto creativo, pieno di talenti, quindi adattate il vostro CV per far vedere che vi inserirete al meglio.

 

La scadenza per #OneTweetCV è il 15 di ottobre e le candidature sono aperte a chiunque abbia più di 18 anni.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter