immagine-preview

Nov 20, 2018

Silvia Vianello, unica straniera a vincere il Top Middle East Women Leader

Silvia ha deciso di aiutare dieci italiani mettendo in palio borse di studio interamente finanziate dall'Innovation Center di cui è Direttore a Dubai.

Quando talento, determinazione e voglia di raggiungere i propri obiettivi incontrano una donna come Silvia Vianello, ecco che il risultato non può essere che una manager di grande successo e riconosciuta a livello internazionale. Silvia ha lasciato l’Italia, ha viaggiato molto all’estero e ora lavora stabilmente a Dubai. Inserita da Forbes nella classifica delle 100 donne italiane di maggior successo nel mondo, ha appena vinto il premio come Top Middle East Women Leader agli Asian Leadership Awards.

L’unica straniera ad aver vinto il premio

“Quando mi hanno avvisato di andare a ritirare il premio stavo guidando per andare al lavoro. Pensavo ad uno scherzo, poi, dopo due risate ho capito che stavano dicendo davvero”, ci ha confessato Silvia. “Ero incredula. Ho cominciato a tremare, ho girato la macchina e mi sono diretta verso il luogo dell’evento. Quando sono arrivata alla premiazione mi sono resa conto che erano praticamente tutte donne locali e io. Avevo vinto io”. La giuria ha osservato per un anno i risultati raggiunti dalle potenziali candidate che si sono distinte per meriti e comportamenti meritevoli e hanno scelto lei anche perché aiuta tante persone a trovare lavoro, soprattutto attraverso Linkedin (qui la sua pagina). E’ la prima volta che viene premiata una donna non del posto
“E’ una svolta importante sia in generale che per la società che ha deciso di premiare comportamenti di altruismo, chi aiuta gli altri e non pensa alla propria carriera. Penso sia un tema importante dato che viviamo a volte in una società molto egoista”.

L’Italia nel cuore

Silvia ha lasciato l’Italia per realizzarsi professionalmente: “Ho sempre cercato di vivere la vita senza freni, dedicando almeno un’ora delle mie giornate a pensare a come migliorarle. Ho lottato per realizzare i miei sogni con estrema positività. La mia vita a Dubai è fantastica, qui si respira proprio l’innovazione e non solo se ne parla, qui la si fa. Tutti possiamo aspirare a un’esistenza piena, qui o in altre parti del mondo. Prima di vivere a Dubai avevo vissuto comunque già diversi anni all’estero, come Professore e Consulente, a New York, Houston e Parigi, ma l’Italia è la mia terra che ho sempre nel cuore. Mi impegno a diffondere l’innovazione nel nostro Paese anche da Dubai”.

Borse di studio per Master

E poi, da donna di successo, dà consigli ai lavoratori del presente e del futuro: “Tutte le persone che sono determinate possono farcela a trovare lavoro all’estero. L’indole delle persone fa la differenza. Sulla mia pelle ho imparato che senza l’insoddisfazione perderemmo la più potente spinta che abbiamo all’azione. I momenti della mia vita in cui sono stata più infelice, sono stati quelli in cui non ho avuto la motivazione per costruire le cose belle. Tutti ce la possono fare a cambiare, purché impariamo a non barattare la nostra felicità con la sicurezza, come diceva Freud”. Per aiutare chi vuole far strada nel mondo del lavoro, Silvia ha messo in palio ben 10 borse di studio (è possibile trovare tutte le info sul suo profilo Linkedin) per frequentare dei Master a italiani e l’ammontare sarà interamente sovvenzionato dall’Innovation Center di cui è Direttore a Dubai.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter