Agritech Startup Challenge - Startupitalia immagine-preview

Agritech Startup Challenge

euro 50.000,00

15 - 10 - 2019

DESCRIZIONE

Ti occupi di Food system e hai cuore il futuro del pianeta? Se hai avviato una startup o vorresti trasformare in impresa la tua idea innovativa, partecipa al nostro bando per ottenere un finanziamento di 50.000 euro e avere la possibilità di attivare collaborazioni con Corteva Agriscience™.

 

Agritech Startup Challenge

Agritech Startup Challenge è un bando aperto da Corteva Agriscience™ con l’obiettivo di premiare la migliore startup o idea innovativa nell’ambito dell’agricoltura sostenibile.
Il premio al vincitore consisterà in un finanziamento di 50.000 euro. Per tutti gli altri candidati, Corteva valuterà la possibilità di attivare delle collaborazioni.
I candidati avranno la possibilità di presentare il loro progetto all’interno delle seguenti aree di interesse:

Blockchain

Soluzioni blockchain per verificare la provenienza delle materie prime e garantire la trasparenza dell’intera filiera agroalimentare, nell’ottica di una completa tracciabilità e di una maggiore sicurezza alimentare.

Agricoltura di precisione & decision support system

Strategie di gestione aziendale che utilizzano le tecnologie dell’informazione (ad esempio le sensing technologies) per acquisire e interpretare dati, con l’obiettivo di migliorare la produzione agricola, minimizzare i danni ambientali ed elevare gli standard qualitativi dei prodotti agricoli.

Big data in agricoltura

Tecnologie per la raccolta e l’interpretazione di grosse moli di dati, finalizzate a migliorare la gestione dell’azienda agricola, l’effcienza della supply chain e la tracciabilità dei prodotti.

Food loss & waste

Soluzioni rivolte alla riduzione di perdite e sprechi alimentari, che coinvolgano uno o più fasi della filiera agroalimentare, dal produttore al consumatore.

Supply & demand

Soluzioni digitali per favorire l’incontro di domanda e offerta in ambito agricolo, al fine di tutelare le eccellenze del Made in Italy, agevolare gli scambi commerciali e accorciare la filiera agroalimentare.

Robotica in campo

Strumenti automatici (ad esempio droni o robot farmer) volti a rendere più effcienti i processi all’interno della azienda agricola, a migliorare le condizioni di sicurezza degli operatori.

Miglioramento e protezione delle colture

Innovazioni per l’incremento delle rese, l’adattamento ai cambiamenti climatici e la resistenza alle malattie, nuovi principi attivi per il controllo di malattie parassitarie ed erbe infestanti, compatibili con le tecniche di agricoltura integrata e/o biologica.