Al via la terza edizione di IREN Start-Up Award - Startupitalia immagine-preview

Al via la terza edizione di IREN Start-Up Award

22 - 09 - 2019

DESCRIZIONE

Il Gruppo IREN lancia la nuova edizione di Iren Start-up Award, il concorso rivolto alle giovani imprese europee che hanno sviluppato soluzioni innovative nei settori core dell’azienda: energia, ciclo idrico, ambiente, reti, mobilità e servizi a valore aggiunto.

Dopo la grande partecipazione delle prime due call – con oltre 250 giovani imprese partecipanti – l’iniziativa giunge alla terza edizione inserendosi all’interno di IREN UP, il programma di Corporate Venture Capital lanciato lo scorso anno, con l’obiettivo di investire circa 20 milioni di euro entro il 2021 in start-up/PMI Innovative ad alto potenziale nel settore del cleantech.

Leggi anche: IREN UP, al via il programma di Venture Capital: in 3 anni 20 milioni di investimenti

L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con Intesa Sanpaolo StartUP Initiative, leader nei programmi di accelerazione internazionale, si propone di ricercare e selezionare giovani imprese che si distinguano per originalità e innovazione e che intendano collaborare con il Gruppo IREN nel loro percorso di crescita.

 

“Come dimostra il successo delle prime due edizioni, Iren si sta sempre più affermando come punto di riferimento per le startup a più alto potenziale consapevole di poter loro offrire, oltre al supporto economico, competenze, licenze, asset e base clienti per poter sviluppare e testare i loro progetti”, ha affermato Renato Boero, Presidente di IREN.

 

Con IREN UP vogliamo dare il nostro contributo al Paese e ai nostri territori di riferimento favorendo gli investimenti in startup con l’obiettivo di sostenere l’innovazione che, peraltro, rappresenta uno dei pilastri del piano industriale di Iren sui quali il Gruppo ha fondato il proprio percorso di crescita”, ha sottolineato Massimiliano Bianco, Amministratore Delegato di IREN.

 

Che cosa è offerto alle startup

Attraverso un percorso di selezione che si svilupperà attraverso tre fasi, IREN offrirà alle startup sessioni di formazione per prepararle al confronto con il mercato e per farle incontrare con gli attori dell’ecosistema dell’innovazione, dando loro la possibilità di collaborare con la Società per lo sviluppo e l’applicazione sul campo delle soluzioni innovative.

 

Quest’anno il programma prevede due categorie, con due riconoscimenti distinti, e un premio speciale aggiuntivo:

 

– Categoria SEED, dedicata alle startup o spin-off che abbiano sviluppato una tecnologia o un prodotto, ancorché in forma prototipale, o abbiano depositato una domanda di brevetto, a cui saranno riconosciuti 15.000 € e un programma di accelerazione personalizzato in collaborazione con IREN e importanti player dell’ecosistema cleantech.

 

– Categoria GROWTH, dedicata alle startup o PMI con soluzioni innovative già sul mercato, che abbiano già effettuato in precedenza un round di investimento seed oppure che abbiano già raggiunto un volume d’affari di almeno 1 milione di euro, a cui saranno riconosciuti 15.000 € e un programma volto a costruire una partnership con il Gruppo IREN.

Inoltre, per il 2019 è previsto un premio speciale da parte di Intesa Sanpaolo Innovation Center: inclusione nel portafoglio di start-up ad alto potenziale di ISP-IC con accesso preferenziale ai servizi di business development come ad esempio programmi di scale up e tech-matching services.

 

Gli interessati possono scaricare la call con tutti i dettagli al link gruppoiren.it/startupaward e presentare le proprie candidature entro e non oltre il 22 settembre 2019.