Productflows, concorso per studenti e neolaureati con la passione per il product management

Il Concorso Productflows (qui sito, regolamento e bando) è un concorso esclusivo per studenti e neolaureati in Europa con la passione per il product management, organizzato dall’azienda tecnologica leader in Europa Bending Spoons. Con più di 380 milioni di download di app, Bending Spoons è il creatore di prodotti leader di categoria come Splice e… Read more »

BandoApre il: 24 set 2021
BandoChiude il: 30 set 2021
Bando52.000 €

Il Concorso

Productflows (qui sito, regolamento e bando) è un concorso esclusivo per studenti e neolaureati in Europa con la passione per il product management, organizzato dall’azienda tecnologica leader in Europa Bending Spoons. Con più di 380 milioni di download di app, Bending Spoons è il creatore di prodotti leader di categoria come Splice e 30 Day Fitness. Nel 2019 e nel 2020, Bending Spoons ha ricevuto il titolo di miglior posto di lavoro in Italia (50-149 dipendenti) dal Great Place to Work Institute, tra gli altri riconoscimenti.

Chi può partecipare

1. I cittadini europei che frequentano un’università riconosciuta dal governo in qualsiasi parte del mondo.

2. I cittadini non europei che stanno conseguendo una laurea completa presso un’università europea riconosciuta dal governo.

3. Gli studenti che stanno conseguendo una laurea, o hanno chiuso il loro percorso universitario nel 2020 o nel 2021.

I partecipanti devono avere almeno 18 anni, ma non è richiesta alcuna pregressa esperienza nel product management.

L’avvio della competizione

Il 1° ottobre ogni partecipante riceverà un link ad un brief, che conterrà le specifiche per una sfida di prodotto mobile-first. Le istruzioni sono specifiche, quindi non ha senso iniziare prima di averle lette.

Come piccolo indizio, però, i partecipanti possono aspettarsi di presentare un’idea per sconvolgere un settore tradizionale con un’app mobile, delineando il suo business case, use case e piano go-to-market.

I premi in palio

In totale, ci sono 52.000 euro di premi in totale. Al termine della valutazione di tutte le candidature ai primi 40 partecipanti vengono attribuiti 300 euro ciascuno, oltre all’invito a partecipare agli Awards a Milano (o online, a seconda della situazione COVID). È qui che vengono rivelati i primi tre classificati, come determinato dalla giuria di esperti. Il partecipante più alto in classifica vince 20.000 euro, il secondo 13.000 euro e il terzo, 7.000 euro.

Scadenze

Le iscrizioni si sono aperte il 5 agosto 2021 e si chiudono il 30 settembre 2021.

Chi giudicherà il lavoro e come

L’obiettivo è quello di identificare le migliori 40 candidature, che passeranno agli Awards. In quel contesto verranno rivelate le classifiche finali e premiati i vincitori.

Un processo di giudizio in due fasi

In primo luogo, una giuria di membri della squadra di Bending Spoons valuterà ogni presentazione, selezionando i primi 40 da far passare alla fase successiva. Queste 40 candidature verranno nuovamente valutate da una giuria di esperti, composta da giudici esterni. Per minimizzare le potenziali influenze, ai giudici non verrà riferito il punteggio ricevuto da ogni proposta durante la prima fase. Le 40 proposte verranno poi classificate in base alla media dei punteggi assegnati dai giudici, scartando i precedenti punteggi della giuria di Bending Spoons.

Alla giuria di Bending Spoons e a tutti i giudici viene fornita una lista di criteri da seguire per l’assegnazione del punteggio, ciascuno con lo stesso peso:

  1. Conoscenza del cliente. Identificare il pubblico di riferimento, comprendendo a fondo il suo profilo

  2. Identificazione dei KPI e stima dell’impatto. Definire come misurare il successo della vostra idea di prodotto sia a breve che a lungo termine.

  3. Piano go-to-market. Stabilire le linee guida per il lancio del tuo prodotto e oltre, bilanciando ambizione e pragmatismo.

  4. Creatività e innovazione.

  5. Struttura e attenzione ai dettagli