Startcup Lombardia, si aprono le candidature per l'edizione 2019 - Startupitalia immagine-preview

Startcup Lombardia, si aprono le candidature per l’edizione 2019

100 K

15 - 07 - 2019

DESCRIZIONE

Da oggi sono aperte le candidature per l’edizione 2019 di Startcup Lombardia, la competizione organizzata dalle Università e dagli Incubatori Universitari lombardi e promossa da Regione Lombardia, che favorisce la nascita di nuove imprese ad alto potenziale, in ambito ICT&Services, Lifescience&Agrofood, Cleantech&Energy e Industrial Technologies. Nata nel 2003 su iniziativa del Politecnico di Milano è giunta oggi alla 17° edizione ed è gestita da PoliHub, Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano, gestito da Fondazione Politecnico di Milano, in accordo con le Università Lombarde. Deloitte Italia è main partner di questa edizione ed offrirà il proprio supporto alle idee imprenditoriali durante la fase di accelerazione.

100mila euro di Regione Lombardia

Regione Lombardia ha rinnovato il supporto a Startcup Lombardia con un montepremi complessivo di 100.000 € che verrà assegnato ai migliori 6 progetti, candidati in  quattro categorie: ICT&Services, Lifescience&Agrofood, Cleantech&Energy e Industrial Technologies

Ci saranno 4 Progetti vincitori: Premio di 25.000 € ciascuno e assegnati sulla base di una classifica relativa ad ogni categoria di appartenenza. Verranno inoltre premiati i migliori 6 progetti , che avranno diritto di accedere al Premio Nazionale dell’Innovazione che si terrà a Catania il 28 e 29 novembre 2019.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 15 Luglio 2019. La fase di valutazione e selezione dei progetti avrà inizio il 15 luglio e si concluderà il 4 settembre 2019. Il Comitato Organizzatore procederà alla selezione di un massimo di 12 progetti, che potranno accedere al programma di empowerment imprenditoriale finalizzato a trasmettere le competenze utili alla stesura del business plan e alla presentazione dell’idea di business.

I premi speciali di BCC Milano e NTT Data

La startup più meritevole in campo AgriFood riceverà da BCC Milano un premio di 7000 euro. NTT Data invece premierà la startup che riterrà più meritevole con un accesso diretto all’Open Innovation Contest che si terrà a Milano  (il vincitore del contest, parteciperà alla finale internazionale che si terrà a Tokyo).

 

Tutti i progetti finalisti potranno accedere a:

  • Attività di formazione programmate che avranno come obiettivo quello di trasmettere competenze imprenditoriali per la stesura di un modello di business, public speaking e presentazione dell’idea di business. Le giornate di accelerazione hanno inoltre lo scopo di supportare i team nella produzione di 2 output che saranno oggetto di valutazione durante la finale: executive summary e pitch deck.
  • Supporto alla finalizzazione del business plan con mentor ed esperti del settore dedicati a supportare le idee vincitrici.
  • Media Coverage: pubblicazione e visibilità su riviste e giornali specializzati.

Il 21 ottobre verranno proclamati i 6 vincitori.

Chi può partecipare

Possono presentare la candidatura per Startcup Lombardia sia studenti che imprese costituite

Aspiranti imprenditori (singolarmente o in team) nel cui team dovrà essere presenti almeno uno dei seguenti profili:

Studente universitario;

Laureato;

Dottorando o PhD di ricerca;

Ricercatore;

Assegnista o borsista di ricerca;

Professore;

Alumni

Imprese costituite in forma di società a responsabilità limitata (S.r.l.) o di società per azioni (S.p.A.) con almeno un’unità operativa localizzata sul territorio lombardo, o che si impegnino, in caso di vittoria, ad aprirne una in suddetto territorio, che soddisfino simultaneamente i seguenti requisiti

Siano costituite in forma di società dopo il 1 gennaio 2019 o costituite nell’anno precedente ma con dichiarazione di inizio attività (come da data di inizio attività operative specificata in visura camerale) posteriore al 1 gennaio 2019;

Abbiano sede legale in Italia;

Operino in settori innovativi, nei quali vi sia una competenza specifica tra gli organizzatori (Università e/o incubatori), ed in particolare intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi;

Non abbiano in corso alcun contenzioso con Regione Lombardia, con uno o più degli Atenei e/o con gli incubatori organizzatori del Premio.

 

Tutte le informazioni sul sito www.startcuplombardia.it