Travel Appeal è l’unica startup italiana che vola a Londra per la finale di Innovate.AI Global Startup Competition

L'azienda di Mirko Lalli è stata selezionata tra candidature provenienti da 32 paesi europei. In palio un milione di dollari di investimento

Travel Appeal, startup italiana attiva nel settore del marketing turistico, è stata selezionata per le finali di Innovate.AI Global Startup Competition, premio dedicato alle migliori idee nel campo dell’intelligenza artificiale promosso da Microsoft Ventures, Madrona Venture Group, Notion Capital e  Vertex Ventures Israel.

 

La società di Mirko Lalli (leggi qui la nostra intervista) è stata selezionata nell’area geografica Europa; se la vedrà con altre nove concorrenti per l’assegnazione del premio finale, un investimento da un milione di dollari USA.

 

Una competizione dura sin dall’inizio: per il Vecchio Continente  hanno partecipato aziende di 32 paesi. In testa ci sono la Francia e il Regno Unito, seguiti da Olanda, Germania e Spagna.

 

 

 

Unica realtà italiana in finale

 

Travel Appeal è l’unica rappresentante italiana ad avere superato la fase di  selezione ed essere stata invitata all’evento finale: l’appuntamento è per il 20 marzo a Londra, dove avrà l’occasione di tenere un pitch di presentazione.  Nel corso della serata saranno assegnati i premi.

 

Oltre all’Europa, le altre due aree geografiche considerate sono state Stati Uniti e Israele. Le candidature provenienti dal Medio Oriente sono state tantissime – quasi metà di quelle Usa, ma con appena il 2,5% della popolazione – a testimonianza della incredibile densità di imprese innovative presenti nel territorio.

 

I criteri di valutazione comprendono la bontà dell’idea, il tasso di innovazione, il potenziale di mercato, l’abilità operativa del team. A giudicare, un panel composta da esperti in intelligenza artificiale e investitori professionisti. Le società in corsa propongono soluzioni nei settori healthcare, fintech,HR, sales, retail.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter