#SIOS19 Summer Edition | Affitto Certificato, dove inquilini e proprietari si incontrano
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 19 giugno 2019 alle 9:11

#SIOS19 Summer Edition | Affitto Certificato, dove inquilini e proprietari si incontrano

La startup ha partecipato all'Open Summit di Firenze dentro lo StartupItalia Village. Dopo il successo di Firenze, continuiamo a raccontarvi i protagonisti dell'innovazione in Italia

Eravamo in tantissimi alla Leopolda di Firenze. Il SIOS19 Summer Edition ha raccolto 8mila partecipanti per parlare di innovazione e futuro con i protagonisti di questo ecosistema. Tra di loro c’era anche Affitto Certificato, la startup che vuole garantire maggior potere contrattuale agli inquilini, garantendo al tempo stesso a proprietari e agenzie immobiliari la possibilità di scegliersi i migliori inquilini. Per sapere di più su Affitto Certificato date un’occhiata alla scheda sul sito ufficiale, oppure immergetevi nel racconto della giornata della prima edizione estiva dell’Open Summit.

Leggi anche: #SIOS19 è anche StartupItalia Village: 70 aziende a caccia di investitori tra un pitch e uno spritz

Quattro domande a Raffaele Rizzo, Co-founder di Affitto Certificato

Che cosa fa Affitto Certificato?

  • Offre al proprietario e alle agenzie immobiliari la possibilità di selezionare i migliori inquilini
  • Raccoglie i feedback sui rapporti di locazione e certifica le referenze digitali degli inquilini, per accrescere la banca dati dei migliori inquilini.
  • Offre all’inquilino la possibilità di dimostrare la propria affidabilità creandosi una referenza digitale certificata (curriculum del buon inquilino).

La nostra mission è aiutare tutte le parti contrattuali nella locazione di immobili, ridurre la potenziale litigiosità e la possibilità di contenzioso, offrendo al proprietario solo buoni inquilini. Per farlo, abbiamo creato con la collaborazione del portale affitto.it , due piattaforme, due facce della stessa medaglia.

La prima, interamente dedicata agli inquilini, totalmente gratuita, che consente all’inquilino di crearsi la propria REFERENZA DIGITALE semplicemente Invitando il locatore di locazioni passate o attualmente in corso, al rilascio di una referenza digitale che attesti la regolarità di pagamenti che provvediamo a certificare gratuitamente, verificando la veridicità della documentazione contrattuale a supporto.

 

La seconda, interamente dedicata ai proprietari (locatori) e alle agenzie immobiliari che offre il servizio main “Affitto Certificato” che consente la selezione alla fonte dei migliori inquilini, con un sistema in tre step:

  • VERIFICA IL PASSATO DEL POTENZIALE INQUILINO – Il nostro sistema di rating di affidabilità incrocia i feedback rilasciati dai proprietari sul rapporto di locazione, le referenze digitali degli inquilini TRUST LET, con i dati ufficiali di Camere di Commercio e Conservatorie di tutta Italia, banche dati di società di informazioni commerciali che profilano i soggetti in relazione alla loro affidabilità ad adempiere e crea un unico report informativo in PDF.
  • TUTELA IN CORSO DI ESECUZIONE DEL CONTRATTO – Il proprietario potrà monitorare i pagamenti del proprio inquilino e segnalare eventuali inadempienze, nel nuovo contratto di locazione in corso.
  • TUTELA SUCCESSIVA -Utilizza lo strumento della riabilitazione dell’inquilino per recuperare i tuoi crediti! L’inquilino avrà tutto l’interesse a non perdere l’indice di affidabilità raggiunto fino a quel momento, tenderà a sanare spontaneamente eventuali inadempienze verificatesi nel corso del contratto

Oltre al servizio principale sulla piattaforma vengono offerti servizi di registrazione telematica del contratto all’agenzia delle Entrate (RLI) e adempimenti successivi e presto sarà reso operativo il sistema di pagamento del canone di locazione con il sistema SDD, che renderà più comodo per il proprietario la riscossione del canone di locazione e il più facile tracciamento della regolarità dei pagamenti che andrà ad accrescere il curriculum del buon inquilino con l’indicazione del totale degli anni regolari.

Ora spiegalo in un tweet.

Abbiamo ideato la referenza digitale certificata e il primo sistema di rating dell’affidabilità dell’inquilino e stiamo accrescendo la banca dati dei buoni inquilini.

Qual è il vostro più grande successo? Quello che vi distingue dagli altri?

Con l’apporto del nostro main partner e socio affitto.it (Risultato il 7°sito in ordine di importanza tra i portali immobiliari nel 2018), possiamo contare su una platea di potenziali fruitori delle nostre piattaforme pari a 2,6 milioni di visitatori (dato google 2018), 30.000 agenzie iscritte, 500.000 proprietari iscritti e una community social di39.000 follower (gruppi FB di affitto.it nelle più importanti città italiane). Recentemente abbiamo ottenuto la registrazione alla SIAE del nostro software che consente l’incrocio dei dati ufficiali delle banche dati tradizionali con la nostra banca dati che raccoglie feedback sul rapporto di locazione e referenze digitali degli inquilini.

Siamo titolari di licenza Tulps ex art 134 Prefettura Ministero dell’Interno che ci consente di verificare la solvibilità dei soggetti (persone fisiche / persone giuridiche) e raccogliere informazioni in modo legittimo. Abbiamo un TEAM molto affiatato costituito da professionisti affermati nel proprio campo.

Che cosa ti rimane dall’esperienza allo StartupItalia Village?

E’ stata una esperienza molto importante per lo sviluppo e l’accrescimento del nostro business. Nel corso della giornata abbiamo ricevuto al tavolo persone interessate alla nostra start-up, potenziali investitori, proposte di collaborazione e sinergie con realtà affini e/o complementari, ed anche privati/professionisti direttamente interessati ai nostri servizi. Sicuramente una esperienza che ci sentiamo di consigliare a tutti quelli che vogliono avvicinarsi in modo professionale a questo settore in continua crescita.

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter