Iliad, problemi con la ricezione delle chiamate - Startupitalia
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 17 ottobre 2019 alle 11:39

Iliad, problemi con la ricezione delle chiamate

Gli utenti dell'operatore francese hanno subito un disservizio circoscritto alle chiamate in entrata (in via di risoluzione), che l'azienda ci ha confermato evidenziando un impatto minimo sulla clientela

Problemi per le ricezione delle chiamate, con segnalazioni sparse in particolare tra Nord e Centro Italia, si sono verificati nel corso delle ultime ventiquattro ore per gli utenti Iliad. L’operatore francese, sbarcato in Italia nel maggio del 2018, ha subito un malfunzionamento circoscritto alle chiamate in entrata (diversi clienti hanno indicato l’impossibilità di visualizzare anche gli sms) con gli utenti che hanno chiamato i contatti Iliad reindirizzati in automatico alla segreteria. Dall’altro lato, invece, sia le chiamate in uscita che la rete dati hanno continuato a funzionare regolarmente.

Benedetto Levi, amministratore delegato Iliad Italia

Sul sito downdetector.it l’apice delle segnalazioni si è toccato ieri sera, con il numero che è gradualmente sceso fino a stamattina. Segno che la maggior parte degli utenti sia riuscita a risolvere la questione, sulle cui cause non c’è stata ancora chiarezza. Iliad finora non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali ma una fonte interna interpellata da StartupItalia ha confermato che il disservizio ha avuto un impatto minimo su un numero esiguo di persone e che entro le prossime ore il problema sarà risolto in maniera definitiva.

Come risolvere il problema

Sempre da ieri sera, su alcuni siti diversi utenti abbonati a Iliad hanno suggerito dei semplici trucchi per superare lo stallo e tornare a ricevere chiamate. Una delle mosse più efficaci si è rivelata l’attivazione e immediata disattivazione della modalità aereo, così come la disattivazione automatica delle rete, con la selezione provvisoria di un altro operatore per poi tornare a Iliad. Altri ancora hanno risolto togliendo momentaneamente la Sim, oppure spegnendo e riaccendendo lo smartphone.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter