Round di investimento di oltre 1,2 milioni di euro di Sooma Oy

Ultimo aggiornamento il 21 gennaio 2020 alle 10:19

Round di investimento di oltre 1,2 milioni di euro per Sooma Oy

La tecnologia proposta dalla realtà finlandese modula l'attivazione neuronale nelle aree frontali del cervello e consente un recupero più rapido ed efficace dalla malattia rispetto ai farmaci antidepressivi

Consistente aumento di capitale per Sooma Oy, società finlandese che sviluppa dispositivi di stimolazione cerebrale non invasivi per il trattamento di disturbi neurologici e psichiatrici. La realtà ha infatti chiuso un round di investimento con i business angels finlandesi e italiani di un milione di euro e un grant di 250.000 euro da Business Finland.

Cosa fa Sooma Oy

La tecnologia proposta da Sooma Oy modula l’attivazione neuronale nelle aree frontali del cervello. La terapia – fanno sapere dalla realtà finnica – fornisce un recupero più rapido ed efficace dalla malattia rispetto ai farmaci antidepressivi e non è associata a effetti collaterali gravi o sistemici, rendendola un trattamento sicuro ed efficace per le situazioni in cui i farmaci non possono essere utilizzati. Trattamento che mira a un significativo miglioramento della qualità della vita per i pazienti che soffrono di dolore cronico neuropatico, nonché in un drastico sollievo dal dolore per i pazienti che soffrono di fibromialgia in sole due settimane e riduce anche l’uso di oppioidi nel post-operatorio.

I commenti all’operazione

Tuomas Neuvonen, CEO e co-fondatore di Sooma Oy: “Vorrei ringraziare Athensmed e Italian Angels for Growth per aver dimostrato la loro fiducia in Sooma con questo investimento, così come i nostri precedenti investitori per il loro sostegno nella nostra missione. Ringraziamo anche Business Finland per il loro continuo supporto. La nostra soluzione, un trattamento senza farmaci per la depressione clinica, sta già migliorando lo standard di cura e riducendo i costi nei centri di assistenza più lungimiranti in Europa e in altri mercati selezionati. Questo nuovo investimento ci aiuterà a raggiungere il prossimo traguardo nel nostro viaggio come fornitore leader di terapie di neuromodulazione a domicilio”.

Leggi anche: Rejoint chiude un round di investimento da 1,3 milioni di euro

Kustaa Piha, CEO e investitore di Athensmed, afferma: “Sono molto contento della possibilità di investire in Sooma. Come medico vedo l’urgente necessità del prodotto Sooma. Come investitore, sono soddisfatto del forte sviluppo dell’azienda e per i grandi passi nella costruzione di vendite internazionali”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter