BigProfiles chiude un round da 1,5 milioni di euro - Startupitalia

Ultimo aggiornamento il 10 febbraio 2020 alle 16:05

BigProfiles chiude un round da 1,5 milioni di euro

Il round di investimento è guidato da Invitalia Ventures assieme a LVenture Group

BigProfiles offre prodotti e servizi di analytics e AI in ambito marketing, vendite e CRM per le maggiori realtà italiane, fra cui UBI Banca, Cerved e Sara Assicurazioni, anche grazie alle partnership stipulate con Accenture e NTTData.

Grazie ad accordi commerciali che gli garantiscono l’accesso ai dati aggregati di social network, Open Data e Camera di Commercio, ed alla segmentazione proprietaria della popolazione italiana in 1 milione di micro-cluster, BigProfiles crea per ogni consumatore un profilo anonimo con più di 250 indicatori probabilistici su reddito, patrimonio, istruzione, consumi, interessi e molto altro. Applicando algoritmi di machine learning ed intelligenza artificiale su questi profili probabilistici anonimi, BigProfiles predice la probabilità di acquisto, abbandono ed altri comportamenti di ogni cliente o potenziale cliente di un’azienda.

Tutta l’attività di BigProfiles si svolge sempre in accordo con la normativa privacy nazionale ed europea.

BigProfiles la piattaforma di Customer Intelligence

Nata nell’ambito del progetto di ricerca di dottorato di Lorenzo Luce (ceo e co-founder), BigProfiles è stata lanciata nel 2017 da Luiss EnLabs, il programma di accelerazione di LVenture Group, e ha chiuso un primo aumento di capitale di 600 mila euro nel 2018. La startup ha un portafoglio clienti con contratti venduti per un valore di 1,2 milioni di euro nel 2019, registrando un fatturato pari a +540% rispetto allo scorso 2018.

BigProfiles, opera in uno dei settori di più grande impatto per lo sviluppo economico, quello dei software di Intelligenza Artificiale, con un valore di 14 miliardi di dollari a livello globale e una crescita annua del 35% (Tractica, 2019), dove il segmento della Marketing Intelligence ha raggiunto ormai un valore di oltre 2 miliardi di dollari.

 

Al G7 sull’intelligenza artificiale anche Big Profiles, la startup italiana che mappa i clienti

 

Le dichiarazioni dei protagonisti

“BigProfiles è oggi una delle realtà italiane di eccellenza nel campo dell’intelligenza artificiale, con una tecnologia proprietaria che offre grandi vantaggi alle aziende clienti in termini di competitività sul mercato. La grande competenza del team ha portato al raggiungimento di ottimi risultati e alla chiusura di questo nuovo aumento di capitale, che sosterrà ulteriormente la startup nello sviluppo sul mercato internazionale”, ha detto Luigi Capelloceo di LVenture Group.

 

“Questo round è un grande risultato per BigProfiles, ci consentirà di investire sulla crescita e realizzare prodotti di successo. Le aziende non possono più permettersi di ignorare l’impatto che avrà l’intelligenza artificiale sui loro business nei prossimi 3 anni. Il nostro obiettivo è abilitare un’innovazione radicale nelle strategie marketing, sales, e CRM, grazie alla capacità rivoluzionaria di prevedere i comportamenti futuri dei clienti”. Ha commentato Lorenzo Luce, ceo di BigProfiles.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter