OfficinaMPS: le otto startup finaliste per innovare l'open banking
single.php

Ultimo aggiornamento il 1 aprile 2020 alle 15:54

OfficinaMPS: le otto startup finaliste per innovare l’open banking

Il laboratorio di Monte dei Paschi di Siena è permanente: la Banca raccoglierà le migliori idee della community

Hanno tempo fino a metà aprile per affinare i propri progetti che saranno poi valutati nella fase finale, quella in cui Banca Mps sceglierà le innovazioni più attinenti alle esigenze di innovazione dell’istituto. Sono otto le startup arrivate in quest’ultima fase dell’iniziativa sull’open banking di OfficinaMPS, il laboratorio permanente di Banca Monte dei Paschi di Siena, sviluppato in collaborazione con Accenture e dedicato all’innovazione.

OfficinaMPS: i profili delle startup

LIFEdata SRL è impegnata nel campo dell’intelligenza artificiale e ha sviluppato una tecnologia per far funzionare siti e processi con voce e app di Instant Messaging; LinkedData.Center ha ideato un software in grado di integrare informazioni aumentando la capacità di stimare il profilo di rischio dei clienti e delle loro transazioni; Firedesktop Srl ha realizzato un cognitive search engine, basato su AI e Machine Learning, che consente di recuperare le informazioni necessarie in tempo reale rendendo agevole la gestione della documentazione aziendale.

Leggi anche: Perché le banche hanno bisogno delle startup? L’intervista a Marco Morelli di MPS

Proseguendo nell’elenco delle startup finaliste, c’è Utego, fintech che propone un app in grado di aggregare più informazioni insieme, un marketplace per confrontare i prodotti presenti sul mercato e una piattaforma di educazione finanziaria; PayDo S.p.A. che ha ideato un abilitatore di nuovi processi d’incasso e pagamento; The Data Appeal Company che esplora, indaga e misura tutte le tracce degli utenti nel mondo digitale e fisico producendo, dall’analisi aggregata dei dati, indici di raccomandazione per gli investimenti; Open Business che ha ideato un progetto innovativo in grado di individuare la location migliore per la creazione e l’espansione del proprio business; e infine Ecomate che si occupa di integrare le logiche ESG nelle imprese e nei loro rating.

Marco Morelli, AD Banca Monte dei Paschi di Siena

Creato per accogliere l’ecosistema dell’innovazione, il laboratorio OfficinaMPS è permanente e infatti potrà selezionare, anche in futuro, i progetti delle startup che fanno parte della commmunity. Potranno essere scelte anche successivamente, infatti, tutte le idee che risponderanno alle esigenze di innovazione della Banca. L’iniziativa è nata con l’obiettivo di integrare l’attuale modello di banca tradizionale attraverso la promozione di idee innovative in grado di migliorare la user experience con soluzioni evolute. L’attuale emergenza sanitaria ha fatto emergere con più forza l’importanza del contributo che le idee ad alto contenuto tecnologico possono apportare all’interno del sistema bancario.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter