Unicredit down, la maledizione continua. "Conti azzerati per errore"
single.php

Ultimo aggiornamento il 15 settembre 2020 alle 13:08

Unicredit down, la maledizione continua. “Conti azzerati per errore”

Dopo il lunedì di passione, altra giornata da dimenticare per la banca di piazza Gae Aulenti

Continua a montare la protesta social, sempre a colpi di hashtag Unicredit down, per il crash dei servizi on line dell’istituto bancario. Hashtag che ormai si susseguono da oltre 24 ore. Ieri mattina si era verificato il primo mal funzionamento generalizzato di tutti i servizi: impossibile accedere al proprio conto da remoto ed effettuare operazioni via app e computer. Stessi disguidi, però, sono stati lamentati anche da chi si è fisicamente recato allo sportello, con il risultato che molti correntisti non sono nemmeno riusciti a prelevare i propri soldi dal bancomat. La situazione sembrava però rientrata attorno alle 13. Invece no, altri problemi in serata e la disavventura prosegue anche oggi. E nuovamente sui social è tutto un fiorire di messaggi sull’Unicredit down.

Alcune delle foto apparse su Twitter con l'hashtag Unicredit Down

Cosa sappiamo sull’Unicredit down

“Ci scusiamo per il disservizio, stiamo lavorando per risolvere il prima possibile la problematica in corso”, comunicavano una decina di minuti fa da Unicredit, aggiungendo però che “al momento non abbiamo tempistiche da fornire” circa la risoluzione del problema.

 

O meglio, dei problemi, perché da quanto si apprende sotto il cappello dell’Unicredit down stanno finendo le testimonianze dei disservizi più variegati.

Alcune delle foto apparse su Twitter con l'hashtag Unicredit Down

Oltre all’impossibilità di completare le operazioni (trasferimenti di denaro e bonifici), molti hanno preso un bello spavento vedendo che il proprio conto corrente risulta azzerato. Si tratta, ovviamente, di un errore del sistema. La banca di piazza Gae Aulenti deve così far fronte alle migliaia di richieste dei suoi correntisti per il secondo giorno di fila.

Leggi anche: Ci sono problemi sulle linee fisse di TIM (e non solo) – AGGIORNAMENTO/2

Il problema continua a essere ben monitorato dal noto sito downdetector. Contemporaneamente alla tempesta di hashtag sull’Unicredit down, l’istituto di credito, in Borsa, arretra lievemente per la seconda giornata, arrivando a perdere a metà seduta lo 0,32%.

Leggi anche: Facebook down in tutto il mondo, è il crollo peggiore dal 2008

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter