EIT Health i-Days: aperte le candidature. Studenti in campo per innovare la sanità <
page-article-thron.php
In collaborazione con Logo Content By

Ott 30, 2020

EIT Health i-Days: aperte le candidature. Studenti in campo per innovare la sanità

Due gli appuntamenti in Italia: a Palermo (dal 4 al 6 novembre ) e a Napoli (13 novembre)

Ott 30, 2020

EIT Health i-Days: aperte le candidature. Studenti in campo per innovare la sanità

Due gli appuntamenti in Italia: a Palermo (dal 4 al 6 novembre ) e a Napoli (13 novembre)

In un momento cruciale per il futuro della sanità globale, anche dal mondo dell’accademia e dell’università possono arrivare le risposte alle sfide più urgenti in ambito healthcare. A questo puntano gli Innovation Days, l’evento annuale che quest’anno coinvolte 22 paesi europei e che, per ovvie ragioni di sicurezza, si terrà online. Sono aperte le candidature a tutti gli studenti italiani per partecipare ad alcune delle tappe degli EIT Health Innovation Days 2020 che, per questa edizione, ha messo in piedi un programma di 35 appuntamenti in tutto il Vecchio Continente. In questo percorso avviato a fine settembre sono state coinvolte università di prestigio come la Sorbona di Parigi e l’Imperial College di Londra.

EIT Health: gli appuntamenti a Palermo e Napoli

«Il 2020 ha dimostrato che un approccio ibrido alla creazione di innovazioni può essere molto produttivo – ha dichiarato Marco Salvatore, Scientific Director del SDN di Napoli – i-Days è un festival annuale dedicato alle innovazioni nel settore sanitario, in cui invitiamo tutti i giovani talenti a sperimentare le innovazioni e a imparare a creare soluzioni innovative. Non vediamo l’ora di scoprire i progetti che verranno proposti quest’anno. I giovani spesso dimostrano che, nonostante la loro giovane età, sono in grado di creare soluzioni brillanti che hanno il potenziale per essere implementate sul mercato e aiutare i pazienti in Europa».

 

Nel nostro paese, la prima tappa degli EIT Health Innovations Days sarà a Palermo, dove il Consorzio Arca organizzerà l’incontro online per gli studenti universitari tra il 4 e il 6 novembre. Il secondo appuntamento, invece, si terrà all’SDN di Napoli il 13 novembre. Durante questi eventi, gli studenti saranno riuniti in team multidisciplinari per collaborare e realizzare soluzioni pratiche in grado di affrontare e risolvere problematiche concrete in ambito sanitario. Come spiegano gli organizzatori, non esistono barriere su competenze specifiche per essere ammessi: gli studenti potranno infatti usufruire di formazione in materia di design thinking, pratica sul campo e una sessione di confronto con pazienti, utenti o cittadini per perfezionare e aggiornare i propri progetti.

Health i-Days: presenti incubatori e startup

Oltre agli atenei, EIT Health ha coinvolto anche diversi incubatori e aziende per portare agli studenti tutte le esperienze e le ispirazioni possibili con speech e interventi di rilievo. Anche l’ecosistema dell’innovazione darà il suo contributo con rappresentanti pronti al confronto e allo scambio di idee. Durante gli i-Days saranno premiati tre team e il primo classificato riceverà un invito all’EIT Health Innovation Day Winners Event, dove potrà continuare a sviluppare la propria idea con il supporto e la guida di esperti.

 

Per partecipare a una delle due tappe dell’evento – a Palermo il 4-6 novembre, o a Napoli il 13 novembre – è sufficiente iscriversi a questo link. Mentre maggiori informazioni sul programma sono disponibili sul sito.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter