Leevia chiude un round da 200K con Business Angels

Ultimo aggiornamento il 22 aprile 2016 alle 11:51

Leevia (digital marketing) chiude un round da 200K con Business Angels

L’aumento di capitale prevede l'ingresso in Società di un gruppo di Business Angel, ed è stato ottenuto grazie al supporto di BACKtoWORK24

Leevia, suite di prodotti per il digital marketing, riceve un nuovo investimento di 200 mila euro destinati alla crescita del business in Italia.

L’aumento di capitale prevede l’ingresso in Società di un gruppo di Business Angel, ed è stato ottenuto grazie al supporto di BACKtoWORK24, società del Gruppo 24 Ore.

Il nuovo finanziamento servirà per accelerare la penetrazione nel mercato italiano delle operazioni a premio e del digital marketing, ad ampliare l’offerta di prodotti e alla crescita del team attraverso l’assunzione di nuovi talenti per entrambe le sedi dell’azienda.

Round di finanziamento da 200.000 € per Leevia

Fondata nel 2013 da Francesco Mancino (28 anni, laureato in Finanza), Diego Durante (28 anni, Ingegnere Informatico) e Piero Borgo (25 anni, laureato in Design e Comunicazione Visiva), oggi Leevia ha due sedi, Trento e Milano, e un portfolio di clienti in continua crescita.

La suite di prodotti di Leevia consente di creare facilmente foto contest e campagne di social media marketing su Facebook, Instagram e Twitter, con l’obiettivo di coinvolgere la community, raccogliere lead qualificati e creare brand awareness. La soluzione è già stata adottata da leader nel mercato italiano come RCS Media Group, Heinz, Corriere della Sera, Piazza Italia e Buongiorno SPA.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter