desc

Registro.it porta l’educazione digitale in giro per l’Italia

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Registro.it porta l’educazione digitale in giro per l’Italia

Torino, Udine, Pescara e Lecce: queste le tappe del tour della Ludoteca di Registro.it che porta la cultura digitale nelle scuole con incontri, ospiti e workshop

Torino, Udine, Pescara e Lecce: queste le tappe del tour della Ludoteca di Registro.it che porta la cultura digitale nelle scuole con incontri, ospiti e workshop

Scuola

Partirà da Torino il prossimo 2 Marzo il Roadshow della Ludoteca del Registro .it: un tour che porterà la cultura digitale nelle  scuole primarie e secondarie di primo grado, coinvolgendo anche genitori e insegnanti. Il Roadshow è organizzato dal Registro .it, l’anagrafe italiana dei nomi a dominio, in occasione dei 30 anni dalla registrazione del primo indirizzo Internet .it (cnuce.cnr.it), e oltre al capoluogo piemontese toccherà le città di Udine (23 marzo), Pescara (20 aprile) e Lecce (4 maggio).

banner_Roadshow2017

Il tour e gli ospiti

Il Roadshow prevede, per ogni tappa, un programma che si snoda lungo l’intera giornata: alla mattina laboratori dedicati alle scuole primarie, mentre il pomeriggio sarà dedicato agli adulti, con un workshop sulle possibili applicazioni didattiche dell’app Internetopoli (ideata dal Registro e realizzata da Giunti Editore) e un panel indirizzato a docenti e genitori. Il tema centrale del panel sarà il rapporto dei bambini con il digitale, sia come gioco sia come strumento didattico, con un focus specifico sulla consapevolezza in Rete e la sicurezza.

Ogni tappa vedrà la presenza di un ospite speciale che proporrà un keynote speech sul rapporto tra digitale, nuove generazioni e scuola: a Torino interverrà il sociologo Giovanni Boccia Artieri, presidente della Scuola di Comunicazione dell’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”, mentre nella tappa di Udine ha confermato la sua presenza Oriana Cok, manager e imprenditrice di Gruppo Pragma e Intoote in AREA Science Park a Trieste (e “anima” della rete Coderdojo FVG), e a Pescara, in fine, ci sarà Sonia Montegiove, Direttore editoriale Tech Economy. Saranno ospiti fissi di ogni tappa, invece, la psicologa Ersilia Menesini del dipartimento di Scienze della formazione dell’Università di Firenze e Giuseppe Augiero, esperto di sicurezza informatica del Cnr di Pisa.

La festa e il concorso

“Il progetto Ludoteca del Registro .it nasce nel 2012 per affiancare l’opera degli insegnanti con un contributo che aiuta i più piccoli a prendere coscienza del funzionamento, delle problematiche e delle opportunità connesse al mondo di Internet – spiega Anna Vaccarelli, responsabile dell’Unità relazioni esterne, media e comunicazione del Registro .it – durante questo giro d’Italia vogliamo coinvolgere anche gli adulti, cercando di suggerire loro strumenti e pratiche utili per vivere serenamente la nuova realtà digitale insieme ai loro bambini”. Il Roadshow si concluderà il 18 maggio con una festa finale a Pisa, nell’Area della Ricerca del Cnr. Nel corso dell’ultima giornata verrà premiata con 1000 euro la classe vincitrice dell’ .ItContest, il concorso che festeggia i 30 anni del Registro .it, aperto a tutte le classi delle scuole primarie e alla prima classe delle scuole secondarie di primo grado italiane. Per partecipare al concorso c’è ancora tempo: gli insegnanti dovranno iscriversi al sito contest.internetopoli.it e inviare entro il 7 aprile 2017 un testo scritto, un elaborato grafico, un progetto multimediale o una fotogra a che racconti le opportunità offerte dalla Rete e che metta in evidenza il ruolo fondamentale dei nomi a dominio .it nella costruzione di una forte identità digitale.