desc

Road to SIOS | Vi aspettiamo alle 16 per conoscere le startup di Univenture

STARTUP
Edit article
Set prefered

Road to SIOS | Vi aspettiamo alle 16 per conoscere le startup di Univenture

Con Stefano Denicolai e la prorettrice dell’Università di Pavia Hellas Cena andremo a conoscere alcune delle startup più interessanti che hanno partecipato alla call di Univenture

Con Stefano Denicolai e la prorettrice dell’Università di Pavia Hellas Cena andremo a conoscere alcune delle startup più interessanti che hanno partecipato alla call di Univenture

Sempre più spesso il mantra di ogni startupper è “Learning by Doing” seguito dall’altrettanto importante cavallo di battaglia del “Trial & Error” . Ma è proprio vero che il mezzo migliore per diventare imprenditori di successo sia l’autodidattica? Ed è proprio vero che ogni realtà è un caso a sé e quindi la teoria non è fondamentale, se non nei suoi concetti base?

A tutto ciò da risposta Univenture, il progetto di Università di Pavia e MIBE – Master in International Business and Entrepreunership – in partnership con il Comune di Pavia finalizzato a stimolare imprenditorialità e innovazione mediante l’incontro di competenze differenti e complementari, comunità accademica e imprenditori dell’economia locale (startup & PMI).

Giunto alla sesta edizione, Univenture fonda la sua strategia di formazione sulla reverse education: non più lezioni teoriche per poi, in un secondo momento, provare a mettere in pratica nozioni, tattiche e filosofie imprenditoriali acquisite, ma fin da subito un apprendimento sul campo, affiancati da professionisti accademici ed imprenditoriali che da mentor consigliano la giusta rotta da intraprendere per impostare un business di successo.

Dalla pratica e dall’analisi di ciò che è stato fatto, si entra poi nel vivo della teoria, per comprenderla dal suo versante più “reale” e pratico, capirne i veri dettami concreti e farli proprio sulla base della propria realtà e del contesto generale.

L’obiettivo sfidante degli studenti di Univenture è la produzione di un Minimum Viable Product e l’analisi dei primi feedback di mercato in soli tre mesi.

Un progetto con premi a fondo perduto pari a 20.000 euro offerti dal Comune di Pavia, partner dell’iniziativa da sei anni.

Un percorso del genere, che ripensa il concetto di accelerazione imprenditoriale, può funzionare davvero? Quali startup emergono? Cosa insegna questa esperienza?

Ne parliamo oggi dalle 16 alle 17 con Stefano Denicolai, Università degli Studi di Pavia, Head of MIBE – Master in International Business and Entrepreneurship e Misal Memeo, Founder e CEO di Riso Saké e vincitore della scorsa edizione di Univenture. Ci sarà anche un saluto di benvenuto della prorettrice Hellas Cena.