desc

Exit per LeadsBridge, la piattaforma italiana di Lead Generation

ECONOMY
Edit article
Set prefered

Exit per LeadsBridge, la piattaforma italiana di Lead Generation

L’acquisizione di LeadsBridge consentirà a ActiveProspect di espandere la propria presenza in Europa, oltre ad accelerare la costruzione di una piattaforma tecnologica completa per il marketing basato sul consenso

L’acquisizione di LeadsBridge consentirà a ActiveProspect di espandere la propria presenza in Europa, oltre ad accelerare la costruzione di una piattaforma tecnologica completa per il marketing basato sul consenso

ActiveProspect, azienda USA (Austin, Texas) specializzata in consent marketing ha annunciato l’acquisizione della software company italianaLeadsBridge piattaforma completa di Lead Generation che permette di integrare tutte le fonti di lead (Facebook, Google, LinkedIn) con il software CRM o di email marketing.

“Nell’era in cui la privacy dei consumatori viene al primo posto, LeadsBridge condivide la visione di ActiveProspect sull’importanza del marketing basato sul consenso. Ecco perché siamo estremamente entusiasti di unire le forze con ActiveProspect: questo è un enorme passo in avanti che ci consentirà di espandere e servire al meglio i clienti internazionali”. Ha commentato Stefan Des, Ceo di LeadsBridge.

LeadsBridge, il marketing basato sul consenso

Nata nel 2015, LeadsBridge ha sviluppato l’omonima piattaforma per la lead generation, usata da migliaia di aziende per integrare le principali piattaforme pubblicitarie come Facebook, Google e LinkedIn con i propri CRM, rispettando le normative sulla privacy. Le integrazioni di Leadsbridge consentono di sincronizzare i lead generati sulle piattaforme social con il proprio CRM, o creare sulla base dei dati di prima parte audience in target per le campagne sui social, o ancora integrare nel flusso di dati utilizzati per le campagne online le conversioni generate offline.

La società, guidata dal Ceo e Founder Stefan Des, vede tra gli investitori diversi nomi noti del marketing digitale italiano come: Armando Biondi Massimo Chieruzzi, tra i primi a scommettere sulla startup.

Il rispettando la privacy dei consumatori

“Questa acquisizione ci aiuterà a servire meglio i nostri clienti in molti modi”, afferma Steve Rafferty , CEO di ActiveProspect. “Le aziende impegnate nel marketing basato sul consenso devono essere in grado di aggiungere potenziali clienti al proprio CRM in tempo reale, indipendentemente da dove si iscrive il consumatore. Inoltre, devono essere in grado di indirizzare potenziali clienti e ottimizzare le loro campagne con conversioni offline. LeadsBridge aiuta in queste aree consentendo ai clienti di sfruttare i propri dati di prima parte e di non utilizzare cookie di terze parti, rispettando la privacy dei consumatori. Siamo entusiasti di unire le forze con il team LeadsBridge ed espandere sia il nostro team che la base clienti a livello internazionale “.

LeadsBridge aiuta migliaia di aziende ad automatizzare i flussi di lavoro di marketing e vendita sincronizzando i lead dalle piattaforme social ai CRM, sincronizzando il pubblico con il target sulle piattaforme pubblicitarie e sincronizzando le conversioni offline per ottimizzare le campagne.