desc

E-didattica e la matematica e le 8 competenze dell’apprendimento

STARTUP
Edit article
Set prefered

E-didattica e la matematica e le 8 competenze dell’apprendimento

Il progetto Problem Posing and Solving ha l’obiettivo rinnovare i metodi di l’insegnamento nelle scuole superiori puntando sulla conoscenza della matematica e le competenze digitali. Ce ne parla Marina Marchisio

Il progetto Problem Posing and Solving ha l’obiettivo rinnovare i metodi di l’insegnamento nelle scuole superiori puntando sulla conoscenza della matematica e le competenze digitali. Ce ne parla Marina Marchisio

Marina Marchisio, professoressa di Matematica dell’Università di Torino, ci ha raccontato una storia, quella della rivoluzione digitale della scuola, lenta ma molto profonda che sta portando avanti con il progetto Problem Posing and Solving di cui è responsabile. L’iniziativa nata nel 2012 ha l’obiettivo di rinnovare i metodi di l’insegnamento nelle scuole superiori puntando sulla conoscenza della matematica e le competenze digitali

Le 8 competenze per l’apprendimento del Parlamento europeo

“Con la matematica non ci fai la spesa”. Quante volte è capitato di sentire questa frase come giustificazione alla poca voglia di applicarsi o come scusa per gli scarsi risultati. Il Parlamento europeo e il Consiglio non la pensano così. Tra le 8 competenze chiave per l’apprendimento hanno indicato proprio la conoscenza della matematica e un buon utilizzo del digitale sotto forma  di conoscenza, abilità e attitudini adeguate al contesto. Sono infatti considerate delle variabili chiave per ogni individuo in una società basata sulla conoscenza. Esse costituiscono un valore aggiunto per il mercato del lavoro, la coesione sociale e la cittadinanza attiva perché rappresentano flessibilità e capacità di adattamento, soddisfazione e motivazione. La rivoluzione e l’e-didattica

Il progetto Problem Posing and Solving

L’iniziativa intende promuovere un radicale aggiornamento nei contenuti e nei metodi di apprendimento puntando sulla conoscenza matematica e le competenze digitali nel sistema scolastico italiano. Una rivoluzione che non riguarda solo le infrastrutture, sicuramente importanti ma non sufficienti, ma soprattutto la formazione dei docenti alla nuova didattica collaborativa partecipativa con gli studenti. Con queste parole Marina Marchisio sottolinea l’importanza del progetto:

Mi consenta il termine e-didattica perchè oggi nessun docente può sottrarsi dallo sviluppare competenze di progettazione relative all’integrazione della tecnologia nella vita della classe e relative alla costruzione di comunità di pratica virtuali

slide_1

I partecipanti al progetto

La comunità dei docenti PP&S (Problem Posing & Solving)  lavora su una piattaforma di e-learning Moodle integrata con ambienti di calcolo evoluto e sistemi di tutorato a distanza  sviluppata dall’Università di Torino. Gli insegnanti seguono corsi di formazione a distanza tenuti da esperti, hanno a disposizione un costante tutorato, si scambiano tra loro idee, strategie e condividono materiali e buone pratiche. Con gli studenti sviluppano metodologie innovative di apprendimento basato sul cooperative learning.