immagine-preview

Feb 15, 2019

StartupItalia ha raggiunto 2 milioni di euro su Mamacrowd. E il meglio deve ancora venire

Più di 1.300 adesioni, in quella che già oggi è la campagna equity più partecipata di sempre su Mamacrowd. Un successo per tutto l'ecosistema: che non si ferma qui

Sono state settimane incredibili le ultime che abbiamo vissuto qui a StartupItalia. SIOS18 con oltre 11.000 persone che ci sono venute a trovare al Palazzo del Ghiaccio, che hanno reso questa l’edizione di maggior successo di sempre. E poi naturalmente la campagna di equity crowdfunding che abbiamo lanciato su Mamacrowd: che ci ha visto raggiungere in poche ore l’obiettivo minimo di 500K euro e centrare ieri un traguardo che ci ha davvero reso felici. Più di 1.300 adesioni registrate dalla nostra campagna, che ci hanno permesso di superare i 2 milioni di euro.

Per noi è un successo che va oltre la soddisfazione personale. Si tratta della prova che quello che abbiamo sempre detto: ovvero che StartupItalia è la sua community, che sono moltissimi a sentire il bisogno di una piattaforma unica per tutti coloro che si occupano di innovazione in Italia. Un obiettivo non solo possibile, ma oggi anche più che mai realistico. Questa è la benzina che fa muovere il nostro motore, e ci spinge anche a coltivare ambizioni crescenti.

The best? Is yet to come

Il 2019 non poteva cominciare meglio di così: abbiamo messo in cantiere già le prime tappe di #RoadToSIOS19 (a proposito, la prima sarà a Roma il prossimo 26 febbraio: al Centro Studi americani ci saremo io, Paolo Barberis, Carlotta Ventura e tutti gli altri ospiti!), e ci sono tanti altri eventi e progetti che vi sveleremo nelle prossime settimane a cui stiamo già lavorando assieme ai nostri partner. 4books sta crescendo in modo costante e persino superando le nostre previsioni, e la nostra presenza in TV per presentare l’ecosistema startup e innovazione al pubblico più ampio possibile è stata un successo e stiamo lavorando per renderla sempre più ampia e solida.

 

Il successo travolgente della nostra campagna su Mamacrowd ci spinge ora a fare un passo in più. Tra le idee che ci hanno convinto a scegliere al crowdfunding come forma di finanziamento del progetto c’era il desiderio di poter rendere il più possibile StartupItalia una piattaforma della community: più di 1.300 adesioni allla campagna sono il segnale che questo nostro obiettivo è stato sposato da tutti voi, e continueremo a raccontare la voce di questa community di persone che hanno scelto di fare impresa in Italia.

In attesa che la campagna si completi, stiamo già lavorando per realizzare il piano che vi abbiamo illustrato. Stiamo lavorando alla piattaforma della nostra digital accademy, agli eventi che intendiamo realizzare in questo 2019 e che culmineranno nel SIOS19 del prossimo 16 dicembre: nel frattempo, stiamo anche lavorando a rafforzare il team con nuovi innesti capaci di ampliare le competenze a disposizione della nostra squadra. Inoltre StartupItalia è anche candidata ai BOLD Awards, nella categoria Crowdfunding Campaign: per vincere abbiamo bisogno del sostegno di tutti voi!

Road to SIOS19: think big!

In queste ore siamo ancora subissati di richieste di informazioni su come partecipare e come funziona il crowdfunding su Mamacrowd: in parte a queste domande abbiamo risposto in questo articolo, in parte abbiamo risposto nel corso del nostro webinar ospitato da Mamacrowd sulla sua piattaforma. StartupItalia è un’azienda già attiva e con un fatturato dimostrabile, ma si tratta pur sempre di un investimento di rischio in una startup: una startup che però punta a crescere ancora di più anche grazie a questa operazione. Per dare il tempo a tutti di informarsi al meglio prima di effettuare l’investimento, e per offrire a sempre più persone l’opportunità di farlo, stiamo valutando di prorogare i termini della campagna.

 

Il nostro obiettivo iniziale minimo era di 500.000 euro: lo abbiamo raggiunto in poche ore, e abbiamo deciso di spostare l’obiettivo a 1 milione e poi a 2 milioni. Ora, sempre insieme a tutti voi, faremo passare StartupItalia al prossimo livello: se prolungheremo la durata campagna, raggiungeremo insieme nuovi traguardi così da rendere ancora più ambizioso il nostro progetto.

La possibilità di rendere la campagna StartupItalia la più grande campagna di equity crowdfunding mai realizzata in Italia è più concreta che mai. Per questo dobbiamo ringraziare Nana Bianca che ci ha accompagnato in questa avventura, Marco Montemagno e lo staff di 4books, Mamacrowd che ci ha supportato nella preparazione e nella gestione della campagna e il nostro Advisory Board:  Marco Bassilichi, Simone Bellocci, Andrea Campana, Andrea Casalini, Celeste Condorelli, Andrea Di Camillo, Cristiano Esclapon, Sergio Gonella, Stefano Guindani, Augusto Lippi, Massimiliano Pellegrini, Andrea Santagata, Marinella Soldi, Simona Tedesco e Carlotta Ventura. E ovviamente voi: grazie per averci aiutato ad arrivare fin qui, non vediamo l’ora di costruire insieme tutto quello che abbiamo raccontato e tanto altro ancora.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter