33 startup per una sola SMAU Berlino immagine-preview

Giu 27, 2019

33 startup per una sola SMAU Berlino

Dal 19 al 21 giugno la capitale tedesca ha ospitato Smau | Italy RestartsUp. Sotto il segno di Leonardo da Vinci e del suo genio

Se è vero, come è vero, che Berlino è il cuore battente delle startup europee, non è difficile immaginare perché SMAU abbia scelto la capitale tedesca per il suo evento sull’innovazione.

Tre giorni intensissimi, dal 19 al 21 giugno, in cui, sotto il segno di Leonardo e dei 500 anni della sua nascita,  genio italiano per antonomasia, Smau | Italy RestartsUp in Berlin powered by ICE e Smau ha presentato al mercato tedesco 33 eccellenze tra le startup di tutta italia: l’obiettivo della quinta edizione è  di mettere in contatto l’innovazione “Made in Italy” con l’ecosistema tedesco di imprese e innovatori. 

L’evento, che  si è tenuto a ewerk, a pochi passi da Checkpoint Charlie, nel cuore di Mitte, luogo di passaggio tra l’est e l’ovest di Berlino, è stato aperto da un bellissimo aperitivo di inizio lavori ospitato dall’ambasciata Italiana, in cui le voci istituzionali, la Regione Campania, la Regione Emilia-Romagna, la Regione Lazio, la Regione Marche e la Regione Sicilia,  solo per citarne alcune, hanno accompagnato le startup nella creazione di un vero e proprio network di innovazione. 

Tanti i temi sul tavolo, dal futuro dell’industria 4.0, alla trasformazione digitale, e poi soprattutto Agrifood, Smart Communites, Smart Manufacturing, FinTech & InsurTech, Fashion & Design: questi gli ambiti in cui si è espressa maggiormente l’innovazione “Made in Italy”, insieme a diverse proposte legate alla valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e gastronomico italiano.

Dall’open innovation alla Green Economy

Parola chiave dell’evento: Open Innovation, raccontata attraverso le esperienze di aziende italiane e realtà internazionali, dall’approccio all’Innovazione di Ferrovie dello Stato Italiane, attraverso la testimonianza di Franco Stivali, Responsabile Innovazione dell’azienda e degli ultimi sviluppi del progetto Digitaliani di Cisco. Presente anche Pierpaolo Gambini, Technology Innovation Manager di Leonardo, Germany – Land of Ideas, piattaforma che aiuta la condivisione di idee e ne favorisce la diffusione e lo sviluppo attraverso premiazioni e competizioni. Si è parlato di Open Innovation anche con Plug and Play, la più grande piattaforma di Open Innovation al mondo, che ha presentato  il programma di accelerazione su energia e sostenibilità che ha sede proprio a Berlino.

E sempre a proposito del tema Green, Il panel conclusivo, a cura di Digitaly, la community degli italiani che lavorano a Berlino in ambito digitale e startup, si è focalizzato sul tema della sostenibilità ambientale, con la presentazione di casi di studio di aziende sensibili alla missione ambientale che hanno realizzato prodotti e servizi il cui obiettivo è quello di proteggere l’ambiente: dalla riduzione dell’utilizzo di fonti energetiche alla produzione di energie rinnovabili, fino all’introduzione di soluzioni di mobilità green.

La delegazione dei top player provenienti dai più rinomati settori innovativi italiani, ha avuto modo di farsi conoscere da vicino da Investitori, Startup, Istituzioni e Aziende provenienti da tutta Europa.

D’altronde, come ben chiarito da Pierantonio Macola, Presidente di Smau: “L’obiettivo di questo evento è presentare l’innovazione innovativa del” Made in Italy “agli imprenditori, agli investitori e ai manager tedeschi invitati. L’Italia è sicuramente la più conosciuta al mondo per la sua eccellenza nel food, fashion e design e Smau | Italy Restarts UP a Berlino sarà l’occasione per attivare relazioni commerciali, partnership e investimenti tra i vari ecosistemi internazionali, i professionisti che visiteranno l’evento e quelli italiani che prenderanno parte all’iniziativa. In questa edizione vogliamo portare modelli concreti di collaborazione tra startup e imprese, mostrare i diversi risvolti che l’Open Innovation può avere, per avviare un confronto costruttivo che porti ad un dialogo sul piano internazionale””.

La Germania è infatti il primo mercato di riferimento per l’Italia, ed è impossibile non pensare a un’alleanza strategica in tal senso, alleanza avvalorata dalla considerazione, sempre molto positiva, che le imprese tedesche hanno dell’innovazione “Made in Italy”.

Le 33 startup selezionate

Da Milano a Sassari, ecco tutte le startup partecipanti a Smau | Italy RestartsUp in Berlin:

 

REGIONE CAMPANIA

 

3DnA srl (NA)

Startup che si occupa di prototipazione rapida e progettazione in diversi settori: industriale, medico, gioielli, automotive e architettura.

 

AiM (NA)

Startup che realizza soluzioni per il monitoraggio degli impianti industriali e per la manifattura predittiva, basati su algoritmi di Intelligenza Artificiale. 

 

Angeldeal (NA)

Angeldeal è una piattaforma sviluppata per Venture Capital, gli acceleratori e gli operatori di crowdfunding per supportarli nel monitoraggio dei KPI selezionati delle loro società in portafoglio. Angeldeal automatizza e ottimizza il processo di reporting per tutte le parti interessate garantendo al contempo che gli investitori ottengano le informazioni corrette al momento giusto.

Musify

Musify è un’app che, attraverso la dinamica del gioco e la gamification, mira a migliorare la cultura musicale dei suoi utenti. Marchi e industria musicale possono utilizzare il sistema di gamification per coinvolgere più utenti in modo innovativo.

 

Syenmaint srl (NA)

SYENMAINT™ si occupa dell’Ingegneria della Manutenzione per la gestione e l’ottimizzazione della Produzione Industriale 4.0, nonché per il monitoraggio automatizzato della qualità della produzione,

 

The Thinking Clouds (BN)

The Thinking Clouds è una startup incubata da E-Tekne Srl. Si occupano di UI / UX emozionali, nella gamification e di creazione di contenuti multimediali. Tra i prodotti realizzati Woolysses, un chatbot che attraverso tecnologie di intelligenza artificiale propone percorsi di visita e contenuti multimediali ai visitatori delle piccole città d’arte.

 

Tuberfan 

Tuberfan è la prima piattaforma che accorcia le distanze tra gli utenti di youtube consentendo il confronto diretto tra youtuber e fan. Gli youtuber possono creare un evento su tuberfan.com e incontrare in modalità one-to-one i fan che hanno acquistato un biglietto sulla piattaforma. I fan possono anche acquistare un video personalizzato e il loro idolo in qualsiasi momento.

 

Uwash (NA)

UWash è una piattaforma che mette in contatto host di strutture ricettive con una rete di lavanderie convenzionate. La startup mette a disposizione un servizio di consegna a domicilio della biancheria pulita basato su un algoritmo in grado di ottimizzare il percorso e i tempi di consegna.

 

ICE

 

Bottle-Up (SI)

Bottle-up è il primo SWAS (Software With A Service) digitale specializzato in prodotti winefood a marchio privato. Ristoranti, enoteche, aziende e privati posso personalizzare vini, birre e olio in maniera semplice, flessibile e on demand con strumenti altamente innovativi.

 

Builti (BO)

BUILTI è una startup nata con l’intento di semplificare l’esperienza degli ingegneri e professionisti del mondo delle costruzioni e infrastrutture, fornendo all’utente la possibilità di elaborare verifiche speditive e analisi su fabbricati, su un unico portale, in modo veloce, sicuro e semplificato.

 

CargUp by Digilog (BA)

È la prima piattaforma digitale per il trasporto su gomma che coinvolge i migliori professionisti del settore. Hai tutto sotto controllo, dalla richiesta di spedizione alla gestione del carico, dal monitoraggio costante e in tempo reale della merce fino ad arrivare alla consegna. In modo immediato, sicuro e trasparente.

 

Hibye (MI)

Hibye è un social network che consente agli utenti di individuare chi si trova nei dintorni, connettersi, condividere interessi e bisogni, chattare e interagire in base alla loro geolocalizzazione.

 

Mindesk  (BA)

Mindesk sviluppa la prima piattaforma integrata VR / AR per le revisioni in tempo reale CAD. Mindesk consente di aumentare notevolmente la produttività e abbattere i limiti creativi imposti dalle attuali interfacce bidimensionali. Forte il carattere innovativo del processo: Mindesk rende non solo accessibile la modellazione di progetti nello spazio tridimensionale e l’editing dei progetti in ambienti virtuali ma consente anche di collaborare in real-time.

 

Orwell  (MI)

Virtual Soccer Zone è il gioco del calcio in realtà virtuale progettato, per fan zone ed eventi, da Orwell VR (Virtual Studio che sviluppa contenuti di realtà virtuale, videogames, VR arcades e videoanimazioni 3D).

 

Validactor (LU)

Validactor, implementando la tecnologia di serializzazione di un prodotto sicuro, combatte qualsiasi forma di contraffazione, protegge prodotti e marchi, profila le abitudini di consumo dei clienti, offre un programma di fidelizzazione totalmente innovativo e si concentra sulle diverse produzioni “Made in …”. Inoltre, l’offerta di Validactor comprende servizi avanzati per i clienti, portali di vendita e servizi relativi ai Big Data insieme a una serie di servizi accessori come una caratteristica unica “Lost & Found” e servizi relativi ai prodotti di moda e di lusso. 

 

VirtuItaly (FI)

VIRTUITALY è una startup nata con l’obiettivo di valorizzare la cultura e la creatività italiana attraverso mostre virtuali coinvolgenti e interattive. Grazie al nostro nuovo approccio all’edutainment, creano esperienze sensoriali indimenticabili, in cui i contenuti scientifici e culturali sono integrati in tecnologie digitali uniche e sistemi interattivi, con particolare attenzione agli aspetti emotivi.

 

REGIONE MARCHE 

 

FOCOTTO (AN)

Startup che progetta, produce e commercializza sistemi e attrezzature per nuovi modi di vivere l’outdoor intorno alla luce e al calore del fuoco. Tra i prodotti presentati Conotto, il camino a bioetanolo. Si tratta di un camino indipendente che non richiede canna fumaria perché sfrutta la tecnologia del bruciatore a bioetanolo: un liquido totalmente biologico, la cui combustione non genera fumi, cenere o scintille. Tra i prodotti anche Hugfire, un riscaldatore da esterno con un’alta fiamma a vista, da posizionare in giardini, piazze, cortili, per accogliere amici o clienti intorno alla luce e al calore del fuoco.

 

LINKY INNOVATION (FM)

Linky Innovation ha sviluppato un longboard elettrico pieghevole. Un prodotto unico progettato in Italia che offre una soluzione divertente e diversa per risolvere il problema della mobilità dell’ultimo miglio delle giovani generazioni. I principali differenziatori di prodotto sono un sistema pieghevole unico, brevettato, uno stile unico e diverse possibilità di personalizzazione, peso ridotto e materiali automobilistici. Grazie ad una serie di caratteristiche tecniche e ad un’industrializzazione spinta, Linky è una soluzione con un eccellente rapporto qualità / prezzo.

 

360° STORYTELLING (PU)

360° Storytelling è una startup fondata da Olivia Monteforte, lo startupper turistico Federico Brocani e l’informatico Massimiliano Camillucci che permette far vivere un’esperienza reale al visitatore che può entrare in un laboratorio manifatturiero, incontrare l’artigiano e scoprire come nasce un prodotto Made in Italy. Il tutto indossando un visore per la realtà virtuale.

 

PLUS ADVANCE (MC)

PlusAdvance è la prima piattaforma italiana di dynamic discounting che aiuta le aziende e i propri fornitori a gestire direttamente e in modo più efficiente gli anticipi di fattura in cambio di uno sconto. Sulla base delle condizioni di funzionamento impostate direttamente dal cliente e dai suoi fornitori, gli algoritmi valutano se l’anticipo è conveniente per entrambi e selezionano quelle posizioni che possono quindi essere pagate in anticipo dal cliente. Il sistema si connette bidirezionalmente al software gestionale del cliente in modo che PlusAdvance vada in automatico e non richieda alcun tipo di manualità da parte del personale.

 

TECH4CARE (AN)

Tech4Care opera come centro di ricerca e sviluppo (R&D) per nuovi modelli e tecnologie per l’assistenza alle persone fragili, non autosufficienti e con malattie croniche. Le sue attività comprendono anche l’erogazione di servizi di assistenza e monitoraggio, consulenza e supporto per la gestione di progetti innovativi nell’organizzazione, formazione ed educazione sanitaria verso famiglie, assistenti familiari e professionisti.

 

REGIONE SICILIANA

 

ACC (PA)

ACC produce Zodiac, quadriciclo assistito completamente autonomo e personalizzabile progettato per i settori Raccolta, Trasporto e Consegna rifiuti, Taxi.

 

Artficial (PA)

Startup tecnologica che riproduce in tecnologia 3D alcune tra le più importanti sculture classiche.

 

Geofunction (CL)

Geofunction è una startup innovativa specializzata nello sviluppo di soluzioni “mobile” per sistemi informativi territoriali. Tra i prodotti presentati vi è Beebook, una App mobile GIS per piattaforme Android. Pensata come “quaderno di campagna” per il geologo, ha come obiettivo principale quello di agevolare, rendendo più veloce e semplice il lavoro di mappatura svolto sul campo da geologi o da operatori del settore del rilevamento terreno. STATUS è, invece, un Sistema Informativo Territoriale integrato con applicazioni client e server che consente la redazione di verbali di constatazione dello stato degli immobili.

 

Smartisland Group (CL)

Smartisland ha sviluppato Smart Farm, un sistema informatico dedicato alle industrie agroalimentari, capace di prevenire eventuali malattie, stress idrici e di monitorare lo stato di salute delle coltivazioni grazie a fotocamere multispettrali. 

 

Visioni (PA)

Visioni è una startup innovativa, nata dall’esperienza maturata nelle Università e nella Ricerca, oggi interamente concentrata nel turismo, in particolare, nell’hospitality industry. Visioni cresce intorno a due reparti complementari: una web agency dedicata al turismo ed un reparto R&D dedicato unicamente allo sviluppo di BeMyGuest. BeMyGuest è un Central Reservation System: una piattaforma e-commerce unica per vendere il prodotto ospitalità direttamente dal website dell’hotel e per gestire la distribuzione delle camere anche tramite le OTA – Online Travel Agencies – come Booking.com, Expedia, etc.

 

REGIONE LAZIO

 

Freedoo (RM)

Freedoo è una piattaforma digitale evoluta che mette a disposizione dei commercianti servizi tecnologici innovativi per i clienti. L’innovazione si basa sull’ottimizzazione delle relazioni tra i negozianti e clienti attraverso un’applicazione mobile basata sul concetto di “E-commerce di prossimità”.

 

Spiderlog (RM)

SPIDERLOG è una soluzione innovativa che utilizza tecnologie di tracciamento satellitare e blockchain, per sviluppare servizi innovativi per logistica, trasporti, e supply chain.

 

Vividaweb (RM)

Vivida ha realizzato e realizza la piattaforma “OverBrowser” che abilita la comunicazione multimediale interattiva con cittadini e turisti, mediante hot spot pubblici che immettono contenuti culturali, informativi ed indicazioni stradali sulle pagine web di ogni browser di ogni dispositivo connesso, senza che l’utente debba scaricarsi software e nella lingua dell’utente. Tra le esperienze specifiche vi sono 120 cabine telefoniche TIM, trasformate in hot spot pubblici, oltre a totem multimediali Ericsson-TIM con la medesima capacità.

 

In Quattro (RM)

La startup tecnologica IN QUATTRO sviluppa e commercializza un sistema di Thermal Management innovativo, di tipo Two-Phase Cooling, per il controllo termico dell’elettronica di potenza in diversi settori: server, data center, computer ad alte prestazioni, auto elettrica (elettronica e batterie). La tecnologia è stata sviluppata in collaborazione con l’ENEA e l’ESA per applicazioni spaziali ed ora viene proposta per applicazioni terrestri.

 

Iperboole (RM)

IPERBOOLE srl è una startup innovativa che si occupa di gestire i processi attraverso l’individuazione, lo sviluppo e l’ottimizzazione di tecnologie digitali, con elevata applicazione al mondo delle costruzioni e dei patrimoni storici, archeologici, urbani.

 

CALABRIA

 

iDelivery (RC)

iDelivery è una startup innovativa specializzate nella realizzazione di formulazioni nanotecnologiche per i settori della farmaceutica, cosmetica e nutraceutica. L’azienda detiene brevetti nazionali ed internazionali nei settori della scienza della vita. I prodotti a catalogo dell’azienda sono una  linea prodotti trattamento topico placche della psoriasi , un prodotto per la cura dell’herpes e nanocarrier per la cura del bulbo pilifero.

 

SARDEGNA 

 

Abinsula (SS)

Abinsula fornisce soluzioni tecnologiche complete per l’IoT. Il primo mercato dove Abinsula eccelle è l’automotive, ma negli anni è riuscita ad applicare le proprie soluzioni in altri mercati come medicale, energia, agricoltura di precisione e altri.





 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter